Marketing nei Social Media

Gestione della partita IVA da Social Media Manager: Fiscozen

Su questo blog parlo spesso di Instagram, ottimizzazione dei profili social e presenza online. Ho scoperto da poco che queste pagine sono spesso affollate da Social Media Manager e aspiranti professionisti nel social media marketing.

Un blog serve per dare pieno supporto ai propri utenti e allora ho pensato: “Come posso dare un grande aiuto?”

La Partita IVA e Fiscozen sono stati la risposta. 

pubblicità di halloween

Esempi di Real Time Marketing a tema Halloween

Se sei finito/a su questo articolo del blog ci possono essere solamente due motivi:

sei un assiduo visitatore di questo sito web (ti ringrazio infinitamente);
segui con passione la mia newsletter (ancora grazie!)

Di seguito troverai una lista delle migliori campagne di Real Time Marketing a tema Halloween.

blog nel 2020

Avere un blog è importante nel 2020?

Quando mi approccio ad un’azienda che vanta lo splendore del proprio sito, propongo di implementare anche il blog. 

Esistono diversi vantaggi nell’utilizzare un blog ma, nonostante tutto, quello che mi sento ripetere dai clienti nella maggior parte delle situazioni è: “Ci pensiamo e magari lo facciamo in futuro…” 

Ora mi chiedo: “Qual è il momento giusto?” Non esiste un momento giusto. 

Semplicemente il blog è un altro strumento di comunicazione, un mezzo che utilizza una

I colori nel social media marketing: quello che devi sapere

Ho da poco finito di leggere un libro che affrontava alcune tematiche sulla psicologia dei colori e ricordo di aver pensato: “Chi è che non ama parlare dei colori?” ed eccoci qui, pronti ad abbinarli al social media marketing, il mio settore professionale.
In uno dei miei ultimi post su Instagram ho parlato di gancio. Ho spiegato che in un mondo così frenetico come quello di Instagram, affidarsi ad un gancio è la scelta più consapevole.

frasi per pubblicizzare un ristorante

Frasi per pubblicizzare un ristorante

Un articolo leggermente diverso da quelli che siete soliti leggere: si tratta di piccole tips e frasi per pubblicizzare un ristorante.

Un breve scritto per raccontarti di quello che ti conviene dire e quello che ti sconsiglio di comunicare quando hai a che fare con un ristorante.

Nello specifico preferisco raccontarti anche di quali strumenti ti devi avvalere per la comunicazione

idee per attirare clienti in un ristorante

Idee per attirare clienti in un ristorante

Se sei approdato su questa pagina è perché sei alla ricerca di alcune idee per attirare clienti nel tuo ristorante.

Non disperare, è tutto normale! Tutti i ristoratori sono alla ricerca di una strategia di marketing che possa riempire tutti i coperti del ristorante anche nei giorni feriali.

Perché è questa la realtà: riusciamo tutti a dire “siamo pieni, perdonami” durante il weekend ma poi da lunedì a giovedì…

casi studio ristorazione

Casi studio: comunicazione di un ristorante su Instagram

Nelle ultime settimane all’interno di questo blog dedicato al food marketing sto parlando spesso della comunicazione di un ristorante, in particolar modo quella sui social network.

Oggi continuerò a farlo soffermandomi su alcuni casi studio, se vogliamo chiamarli così.

Prenderò in esame 5 realtà della ristorazione italiana e analizzerò la

blog settore ristorativo

Come creare il blog di un ristorante

Quante volte hai provato ad attirare traffico verso il tuo sito senza ottenere risultati?

Tanto denaro investito nella creazione del sito internet del tuo ristorante ma poi nessuno risulta interessato. Sad story.

Il sito internet dovrebbe essere una porta d’ingresso al tuo ristorante, il luogo digitale nel quale gli utenti possono sfamarsi, ma non di cibo reale, semplicemente di informazioni.

food traveller chi sono

Food traveller: cosa comunicare in ristoranti e hotel

Al giorno d’oggi, la figura del food traveller è ricca di sfaccettature e i più esperti potrebbero darne tranquillamente una definizione (online non ne ho trovate, ahimè).

Su questo blog li definiamo gli esploratori del gusto, cioè coloro che si spostano quasi esclusivamente per vivere un’esperienze gastronomica.

A questo proposito, il “Food Travel Monitor del 2016” ha definito che il 93% dei viaggiatori rientra tra i food traveller.